Project Description

VALERY GAVRILIN, Romanze

“Perche questo CD?
Perché così si realizza un sogno.
Nel 1976 la grande mezzosoprano Zara Doluhanova cantò per la prima volta al Festival BEMUS il ciclo I fogli del vecchio album di V. Gavrilin, una variante del ciclo La sera che lo stesso Gavrilin trascrisse appositamente per lei, per la sola voce di soprano.
Dopo trent’anni di ricerca, lo spartito viene trovato a San Pietroburgo nella versione originale La sera (Vecerok) per due voci: soprano e mezzosoprano.
Nel 2010, durante una tournée in Russia, Miomira Vitas incontra la mezzosoprano Ekaterina Platonova, ed inizia così una collaborazione artistica che, tra le altre iniziative intraprese, porta anche alla realizzazione di questa registrazione e di questo disco.

Questo disco esce nella ricorrenza degli 80 anni dalla nascita e 20 dalla morte del compositore.

Il CD celebra inoltre i 40 anni di attività concertistica della coppia Miomira Vitas / Konstantin Bogino.

Miomira Vitas

Visualizza il booklet del CD in formato PDF

Elenco delle tracce:

VALERY GAVRILIN (1939-1999)

Miomira Vitas: soprano
Ekaterina Platonova: mezzosoprano
Konstantin Bogino: pianoforte

LA SERA
versione originale per soprano e mezzosoprano, prima incisione assoluta
I. La sera, le candeline blu… (testo di A.Sculghina) *°
II. Una volta .. Margherita (testo di V.Gavrilin) *°
III. I tigli … inebriati dalla luce della luna (testo di H.Heine) *°
IV. Cviki, cviki (testo di V.Gavrilin) °
V. Ah, mio caro Augustine (canzone popolare tedesca ) *°
VI. Né si, nè no (testo di V.Gavrilin) *°
VII. La tenerezza sul cuore (testo di A.Sculghina) *°
VIII. Nei giorni del tuo amore (testo di A.Sculghina) °
IX. Ah, sì, arrivederci (testo di V.Gavrilin) *°
X. La sera, le candeline blu … (testo di A.Sculghina) *°

TRE CANZONI DI OFELIA
(traduzione B.Pasternak dall’Amleto di W.Shakespeare)
I. Se sento la voce di Franz (Vocalize) °
II. Il giorno di San Valentino *
III. Ah, lui è morto *

In autunno (testo di T.Kaljinjina) °

DUE ROMANZE
I. L’amore resta (testo di B.Gerst) *
II. Non abbi paura di viaggiare (testo di A.Sculghina) *°

* Miomira Vitas / ° Ekaterina Platonova
Si ringrazia il Museo di Stato di Vologda per la gentile concessione delle fotografie di Valery Gavrilin.